Innovazione di Valore

L’innovazione di valore in 16 esempi

By Carlo Massironi, luglio 11, 2015

Ancora su come ideare prodotti innovativi anche senza fare innovazione tecnologica

Se sei alla ricerca di un’idea per fare impresa, è possibile ideare prodotti che offrono innovazione di valore per un vastissimo pubblico, come quelli esemplificati in questo post, ma anche fare innovazione di valore aprendo un bar o un servizio di riparazioni domestiche che offre un qualcosa di significativamente differente, e di valore, per il cliente.

Gli esempi che seguono (con link alle voci Wikipedia dei prodotti) hanno lo scopo di aiutarti a cogliere il concetto di innovazione di valore e a riconoscerlo in prodotti e servizi, di grande successo perché apportatori di innovazione di valore.

bic-cristal

Bic, la penna a sfera Cristal

Una penna capace di sostituire le stilografiche, grazie a una sfera di un millimetro (realizzata con una tecnologia innovativa) che consente all’inchiostro di scorrere fluidamente, non macchia né si ostruisce, realizzata in plastica e dal prezzo molto basso. • 1950, progetto Décolletage Plastique (Bic design team) e licenza Laszlo Biro.

ikea-mobili

IKEA, i mobili fai-da-te

Negozi di mobili e complementi di arredo pronti per essere assemblati a prezzi molto bassi, resi possibili attraverso una progettazione mirata e eliminando diversi elementi di costo che nulla aggiungono al valore finale per il cliente come l’assistenza durante l’acquisto, il trasporto e il montaggio. • 1953, Ingvar Kamprad e staff IKEA.

searle-enovid

Searle, Enovid: “la pillola”

Enovid è il nome del primo contaccettivo orale venduto negli USA e in UK dal 1961 al 1988. “La pillola” che ha rivoluzionato la sessualità umana. • 1961, laboratori G. D. Searle & Company.

olivetti-valentine

Olivetti Valentine

La prima Olivetti veramente trasportabile. “Pensata come una penna biro, un oggetto da pochi soldi”, senza valigetta esterna, era essa stessa la valigetta. Fatta eccezione per il meccanismo di scrittura, la Valentine è interamente in plastica ABS lucida, che ne caratterizza la leggerezza. • 1969, progetto di Ettore Sottsass e Perry A. King.

3m-postit

I Post-it di 3M

Foglietti per appunti di colore giallo canarino con una striscia adesiva sul retro che consente di attaccarli e staccarli senza danni per i documenti su cui vengono applicati, prodotti in esclusiva da 3M dal 1977 sino alla scadenza del brevetto negli anni ’90. • 1977, progetto Art Fry e Spencer Silver.

sony-walkman

Il Walkman di Sony

Il lettore portatile di audiocassette che ha permesso alle persone di portare con se la porpria musica ovunque e ascoltarla con le cuffie. • 1979, progetto Nobutoshi Kihara.

microsoft-msdos

Microsoft MS-DOS 1.0

Un sistema operativo in grado di funzionare su computers con differenti piattaforme hardware, grazie alla sua modularità, capace di offrire una unica lingua al posto dei molti dialetti degli esordi dei computers. Permetteva un controllo diretto dell’hardware con maggiore velocità per le applicazioni di gioco. • 1982, Bill Gates e staff Microsoft.

bloomberg

Bloomberg, i terminali Market Master

Un servizio di informazioni finanziarie veicolato come altri attraverso la tecnologia informatica, ma per la prima volta pensato sulle esigenze dei clienti finali (gestori e traders professionali) e non dei responsabili IT che dovevano gestirlo. • 1982, Michael Bloomberg e staff.

motorola-dynatac

Motorola DynaTAC

Il primo telefono cellulare portatile di successo. Nonostante il peso di circa 1.5 kg che gli valse il nomignolo di “brick phone” (il mattone), offriva per la prima volta una batteria con durata di 30 minuti in conversazione e 8 ore in standby. Sarebbe stato seguito dalla successiva serie di successo Motorola MicroTAC. • 1983, progetto Martin Cooper.

cirquedusoleil

Cirque du Soleil, reinventare il Circo

Ha reinventato il Circo, eliminando i costosi numeri con animali e con star circensi, proponendo spettacoli più raffinati artisticamente al pubblico degli spettacoli teatrali. Conta ad oggi su 3.800 dipendenti, 8 spettacoli in tournée con tendoni e altri 11 spettacoli stabili. • 1984, progetto di Guy Laliberté e Gilles Ste-Croix.

microsoft-windows

Microsoft Windows 1.0, Word ed Excel

Dapprima semplice interfaccia grafica per MS-DOS, la famiglia di sistemi operativi Windows ha permesso a Microsoft di dotare di interfaccia grafica Word ed Excel sulla sua piattaforma di grande successo DOS, portando su una più larga scala la rivoluzione del desktop publishing e dei fogli di calcolo già intrapresa con minor successo da altri. • 1985, Bill Gates e staff Microsoft.

pfizer-viagra

Pfizer, Viagra

Il farmaco che, regolando l’afflusso di sangue al pene, ha offerto un rimedio alla disfunzione erettile. • 1998, laboratori Pfizer.

google-adwords

Google e Google AdWords

Un servizio di ricerca dei contenuti del web che offre valore agli utenti e valore agli inserzionisti pubblicitari (che generano i profitti dell’azienda). Ha saputo imporsi per semplicità, completezza, e per il sistema di tariffazione pay-per-click. • 1998, progetto Larry Page e Sergej Brin.

apple-itunes

Apple iTunes Music Store

Il negozio di musica online che ha convertito una generazione alla musica online. Grazie a un catalogo sin dall’inizio con più di 200 mila canzoni, gestione dei diritti d’autore semplificata, prezzo delle canzoni (99 centesimi) e facilità di ascolto con il lettore iPod della stessa Apple. • 2003, Steve Jobs e staff Apple.

nintendo-wii

Nintendo Wii

La console senza fili e con sensori di movimento che ha spostato il focus delle console di gioco dalla potenza grafica all’offerta di una nuova un’esperienza di gioco dinamica. • 2006, progetto Shigeru Miyamoto.

apple-iphone

Apple iPhone e iOS 

Uno smartphone con un sistema operativo (iOS) e una interfaccia multi-touch talmente intuitivo e semplice da poter essere utilizzato da un bambino di 3 anni o da una vecchietta di 90. Ha reso l’informatica un bene di largo consumo quotidiano. • 2007, Steve Jobs e staff Apple.

 

(Immagini: Wikipedia)

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *